Lo Sfratto

Una ventina di barche non naviganti in attesa di restauro di proprietà dell’Associazione Arzanà che trovavano ricovero all’interno della Scuola Grande della Misericordia sono state sfrattate ancora nel mese di Luglio 2009. Sono state portate al Lido di Venezia, in un terreno di proprietà del Comune di Venezia, alle Terre Perse e lì stanno tuttora,  coperte da semplici teli, esposte alle intemperie.

Le barche sono sotto sequestro e l’Amministrazione non ci da la possibilità di poter accedere entrare nella proprietà  per provvedere ad un controllo ed a qualche eventuale manutenzione.

Queste sono le foto che raccontano lo sfratto da noi subito.